CARNEVALE DI VIAREGGIO


Carnevale di Viareggio


DATA:  dal 16 al 18 febbraio
LOCALITA': Viareggio

PROGRAMMA DI VIAGGIO

    16/2 Partenza-MONTECATINI-COLLODI (540 km)
    Partenza in bus GT per Montecatini Terme. Pranzo in hotel e pomeriggio a Collodi, patria di Pinocchio. Nel paese, arroccato sul fianco di un colle, si può visitare il Parco dedicato al burattino e la stupenda Villa Garzoni con il suo parco monumentale. Rientro in serata in hotel, cena e pernottamento.

    17/2 TORREdelLAGO-VIAREGGIO (60 km)
    Partenza per Torre del Lago, visita della Villa Puccini sulle rive del Lago di Massaciuccoli. Proseguimento per Viareggio. Dopo il pranzo, ci immergeremo nel festosissimo Carnevale cha avrà inizio alle ore 15:00. Assisteremo alla famosa sfilata dei carri allegorici, parteciperemo alla divertente festa con giochi e balli! Rientro in hotel, cena e pernottamento.

    18/2 PISTOIA-Rientro (520 km)
    Prima colazione in hotel e partenza per Pistoia, città ricca di pregevoli monumenti romanici e rinascimentali, che vanta una delle più suggestive piazze d'Italia: piazza del Duomo, che comprende svariate architetture di pregio tra cui: il Palazzo dei Vescovi, la Cattedrale, il Battistero e l’ex chiesa di Santa Maria Cavaliera. Pranzo e partenza per il rientro.

    QUOTA INDIVIDUALE:  euro 195,00
    LA QUOTA INCLUDE:  Viaggio in bus GT – sistemazione in hotel cat. 3***sup. – trattamento ed escursioni come da programma – assicurazione – accompagnatore
    LA QUOTA NON INCLUDE:  Ingresso nei luoghi a pagamento - eventuale tassa di soggiorno - mance e tutto quanto non specificamente indicato ne “La quota Include”.

CONDIVIDI QUESTO EVENTO: 




ITINERARIO DI VIAGGIO


ANTEPRIMA TOUR

TORRE DEL LAGO, COLLODI E PISTOIA

 




Il Carnevale di Viareggio da 139 anni è la più spettacolare festa italiana. La sfilata di carri a Viareggio è una tradizione che risale al 1873, quando alcuni ricchi borghesi decisero di mascherarsi per protestare contro le tasse: tra i giovani bene della città nacque l’idea di una parata di carrozze che fin da subito assunse carattere di sbeffeggio, in linea con la millenaria tradizione carnascialesca che ha lo scopo di mettere a nudo ed esorcizzare i problemi della società. Viaggio corredato dalle visite di Collodi, paese di Pinocchio, Villa Puccini e la bellissima Pistoia.

STAMPA QUESTA OFFERTA