LA NOTT DE BISO’


LA NOTT DE BISO'


DATA:  dal 4 al 6 gennaio
LOCALITA': Faenza

PROGRAMMA DI VIAGGIO

    4/1 Partenza-DOZZA (Km 612)
    Incontro dei partecipanti nel luogo convenuto e partenza per l’Emilia Romagna. Sosta lungo il percorso per il pranzo e nel pomeriggio visita di Dozza, uno dei “borghi più belli d’Italia”. Proseguimento per l’hotel e sistemazione nelle camere, con cena e pernottamento.

    5/1 BOLOGNA-FAENZA (Km 74)
    In mattinata partenza per Bologna, capoluogo emiliano, caratteristico per i suoi portici (lunghi ben 40 chilometri) e le sue torri (una volta erano più di cento, oggi ne possiamo contare 24). Visita della città, nominata “Città della Musica” dall’UNESCO. Vedremo: Via dell’Indipendenza, la via dello shopping della città, ricca di negozi di abbigliamento e non solo; Piazza Maggiore, il salotto di Bologna, principale luogo di ritrovo dei bolognesi, con la Fontana del Nettuno, il Palazzo d’Accursio, li Palazzo dei Banchi ed il Palazzo del Podestà. Degustazione di prodotti tipici e proseguimento per Faenza, dove assisteremo ai preparativi per la Nott de Bisò, manifestazione conclusiva del Palio di Faenza. Tempo libero tra gli stand gastronomici, prima di rientrare in hotel per la cena. A mezzanotte si assiste al rogo del Niballo, rientro in hotel per il pernottamento.

    6/1 FIORENZUOLAdiFOCARA-Rientro (km 565)
    Partenza per il rientro con sosta a Fiorenzuola di Focara, un borgo di antiche origini e tradizioni della riviera marchigiana, posto in mezzo alla natura, accanto al mare, costituito da piazze, viuzze strette e portali risalenti al 1600. Su uno di questi portali c’è una scritta che richiama alcuni versi della Divina Commedia di Dante Alighieri. Proseguimento per il rientro nei luoghi d’origine con arrivo previsto in serata.

    QUOTA INDIVIDUALE:  euro 220,00
    LA QUOTA INCLUDE:  Viaggio in bus GT – sistemazione in hotel cat. 3***sup. – trattamento ed escursioni come da programma – assicurazione – accompagnatore
    LA QUOTA NON INCLUDE:  Ingresso nei luoghi a pagamento – eventuale tassa di soggiorno - mance e tutto quanto non specificamente indicato ne “La quota Include”

CONDIVIDI QUESTO EVENTO: 




ITINERARIO DI VIAGGIO


ANTEPRIMA TOUR

FAENZA, BOLOGNA, DOZZA




La notte del 5 gennaio, la vigilia della Befana, a Faenza è la Nott de Bisò, la tradizionale festa folcloristica che si svolge nella centralissima Piazza del Popolo, dove allo scoccare della mezzanotte viene incendiato il Niballo per concludere le iniziative legate al Palio di Faenza, che si tiene a giugno. In tutta la piazza ci sono stand gastronomici, musica e balli, ma la caratteristica particolare è proprio il Bisò e cioè un vino rosso bollente e speziato. Per tradizione viene servito nei gotti, delle piccole ciotole in meravigliosa ceramica di Faenza.

STAMPA QUESTA OFFERTA