TREEKEND Costa degli Etruschi

TREEKEND Costa degli Etruschi

Suvereto, Bolgheri, Baratti, Populonia

La Costa degli Etruschi si estende da Livorno a Piombino, la scopriamo attraverso un itinerario ricco di fascino. Partendo da Bolgheri e Castagneto Carducci ripercorreremo le orme del poeta Giosuè attraverso il viale dei cipressi “alti e schietti”. Nel Parco Archeologico di Baratti e Populonia, si trovano le testimonianze più significative della colonizzazione di queste terre da parte degli Etruschi, infine due piacevoli borghi: Suvereto e Capalbio.

PROGRAMMA DAL 23 AL 25 APRILE

23/4 Partenza-CAPALBIO-SUVERETO (465 km)  Partenza per la Toscana, sosta a Capalbio, al confine tra Lazio e Toscana, l’ultimo paese della Maremma. Pranzo e proseguimento per Suvereto, uno dei “Borghi più belli d’Italia”. Nella parte più elevata del borgo, contornato da mura massicce in pietra locale, si erge la Rocca Aldobrandesca, proseguendo per il centro storico ammiriamo il Convento di San Francesco con il chiostro, la chiesa del Crocifisso e la Pieve di San Giusto. Al termine della visita trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

24/4 BOLGHERI-C.CARDUCCI-MASSA MARITTIMA (70 km)  Mattinata dedicata alla visita di Bolgheri che ci accoglie con il suo meraviglioso Viale dei Cipressi dove sembra di essere catapultati nel romanzo carducciano. Visita del centro con la Chiesa medievale dei Santi Giacomo e Cristoforo nella Piazza Teresa, la casa con la scalinata in muratura dove visse il primo amore di Carducci. Trasferimento a Castagneto Carducci che si sviluppa intorno al Castello costruito dai conti Della Gherardesca nel X secolo. Visita della Casa di Giosuè Carducci e tempo libero. Ultima tappa a Massa Marittima, delizioso borgo circondato dalle Colline Metallifere, racchiuso nelle sue mura antiche. La piazza ruota attorno alla Cattedrale di San Cerbone, realizzata tra i secoli XI e XIII sopra una chiesa già esistente. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

25/4 BARATTI-POPULONIA-CASTIGLIONEdellaPescaia-rientro (480 km) Partenza per il Parco archeologico di Baratti e Populonia che conserva tracce monumentali risalenti all’età etrusca e romana. Gli itinerari del Parco permettono di attraversare tanti aspetti dell’antica civiltà di Populonia in un ambiente naturale di straordinaria bellezza. Proseguimento per Castiglione della Pescaia, delizioso borgo sul mare. Attraversando la porta Urbica ci si immerge nell’atmosfera antica delle mura – tra archibugiere ed antiche porte. Pranzo in ristorante, arrivo in serata a Napoli.

bus
Posti prenotati
0%

Quota individuale € 290,00

Suppl. camera singola € 60,00
Bambini 3-11 anni 3°-4° letto sconto 10%

Punti viaggio: 2

Cat. tour
4/5