Chiamaci

+ 39 081563 4261

Whatsapp

+39 393 972 43 08

Scrivici

info@salutida.com

Accedi
Riepilogo carrello
Vacanza
Hai acquistato 0 vacanze
Totale
0,00 €
Totale 0,00 €

Accedi
Riepilogo carrello
Vacanza
Hai acquistato 0 vacanze
Totale
0,00 €
Totale 0,00 €

WEEKEND Foggia – la “Capitanata”

WEEKEND Foggia – la “Capitanata”

Bovino, Sant’Agata di Puglia, Foggia

Tra miti e leggende si dispiega la storia della Capitanata, regione storica della Puglia che comprende Foggia e la sua provincia. Anticamente nota come Daunia, dal nome del re greco che secondo la leggenda la fondò, la provincia ospitò nel Medioevo il Catapanato, massima autorità civile e militare nella gerarchia bizantina e simbolo del potere imperiale. Oggi questa regione è uno scrigno di testimonianze storiche e culturali incastonate in meravigliosi panorami naturali. 

dal 2 al 3 marzo

2/3  Partenza-S.AGATAdiPUGLIA-FOGGIA  Partenza per la Puglia. Il nostro viaggio nella ‘Capitanata’ inizia con il borgo di Sant’Agata di Puglia. Chiamata anche “loggia delle Puglie” per le meravigliose vedute panoramiche, questa città è un nucleo ricco di siti archeologici e regala – a chiunque lo visiti – scorci mozzafiato. Sosta per il pranzo light in ristorante tipico per assaggiare le delizie locali, proseguimento per Foggia per la visita guidata. L’anima seducente della città seppe ammaliare, a suo tempo, un grande imperatore: fu qui infatti che Federico II di Svevia decise di costruire il proprio palazzo. Tra le strade di Foggia scopriremo i sapori e le tradizioni tipiche del capoluogo dauno. Trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

3/3  SANTUARIOsanMICHELE-BOVINO-Rientro Giornata dedicata alla visita del Santuario di San Michele Arcangelo, patrimonio UNESCO. Subito dopo, trasferimento a Bovino, gioiello della regione, sosta per il pranzo in ristorante tipico. Il borgo medievale di Bovino è noto anche come “il borgo degli ottocento portali”, per gli innumerevoli archi di pietra realizzati dai maestri scalpellini locali a sormontare case ed edifici. Questo comune, una piccola perla di circa 3000 abitanti incastonata tra i monti Dauni, scruta  dall’alto il Tavoliere delle Puglie e nasconde tra le sue viuzze una moltitudine di meraviglie. Rientro a Napoli previsto in serata.

bus
Posti prenotati
0%

Quota individuale € 190

Supplemento camera singola: € 35
Assicurazione c/annullamento: € 15
Punti viaggio: 2

Cat. tour
3.5/5